• testata 19_2
  • t100
  • testata15_9
  • t101
  • nt28
  • testata16
  • t102
  • t7 1819
  • t2 1819
  • t103
  • t9 1819
  • testata 19_1
  • t6 1819
  • t1 1819
  • testlowe2
  • t10 1819
  • testata 16
  • t11 1819
  • t3 1819
  • t12 1819

Qualifiche Professionali

Referente prof. Walter Capriotti

 

 

QUALIFICHE PROFESSIONALI

 

 


 

 


 

LE QUALIFICHE PROFESSIONALI

 

Nella nuova Istruzione Professionale, gli Istituti Professionali costituiscono la cerniera tra il sistema d’istruzione e il parallelo sistema di istruzione e formazione professionale, assumendo la veste di elemento primario nell’area formativa finalizzata all’acquisizione, da parte degli studenti, delle competenze necessarie per una facile transizione nel mondo del lavoro.

A tal fine gli  Istituti Professionali, al termine del terzo anno, possono rilasciare Attestati di Qualifica in regime di sussidiarietà sulla base di accordi stipulati dal MIUR con le singole Regioni. Tali attestati di Qualifica Professionale, rilasciati dall’Ente Regione, sono riconosciuti su tutto il territorio nazionale.

L’offerta formativa dell’ IPSSEOA “FILIPPO DE CECCO” prevede corsi triennali di qualifica professionale e il conseguimento, alla fine del quinquennio, di diplomi professionali validi sia per l’inserimento nel sistema produttivo e sia per il proseguimento negli studi universitari e nei corsi di formazione superiore.

 

In considerazione della riforma dei Percorsi dell'Istruzione Professionale contenuta nel decreto legislativo 13 aprile 2017, n.61, tenuto conto da quanto espresso nelle Linee Guida per i Percorsi di Istruzione e Formazione Professionale della Regione Abruzzo, ancora per quest'anno scolastico 2018-19 gli studenti delle classi terze, interessati ai percorsi triennali di Qualifica e che ne hanno fatto espressa richiesta all’atto dell’iscrizione, potranno conseguire l'attestato di Qualifica di :

 

 

Per gli studenti dell’indirizzo Enogastronomia

  • Attestato di qualifica professionale di Operatore ai Servizi di Ristorazione indirizzo “Preparazione Pasti”.
  • Attestato di qualifica professionale di Operatore ai Servizi di Ristorazione indirizzo “Produzioni di Pasticceria”.

 

Per gli studenti dell’indirizzo Sala e vendita

  • Attestato di qualifica professionale di Operatore ai Servizi di Ristorazione indirizzo “Sala-Bar”.

 

Per gi studenti dell’indirizzo Accoglienza turistica

  • Attestato di qualifica professionale di Operatore ai Servizi di Promozione ed accoglienza indirizzo “Strutture Ricettive”.

 

 

- OPERATORE AI SERVIZI DI RISTORAZIONE Settore PREPARAZIONE PASTI. L’operatore ai servizi di ristorazione, al conseguimento del diploma di qualifica, è capace di  eseguire con discreta autonomia la produzione di  piatti per strutture ricettive e ristorative, di predeterminare i tempi di esecuzione del lavoro, è  in grado di valutare le materie prime in entrata e i prodotti in uscita, conosce i principi nutritivi e di conservazione degli alimenti, le principali modificazioni organolettiche e nutrizionali durante la cottura, sa partecipare alla manutenzione degli utensili e del materiale di cucina e sa muoversi all’interno della brigata di cucina.

 

- OPERATORE DELLE PRODUZIONI DI PASTICCERIA. L’operatore della produzione di pasticceria è in grado di progettare e realizzare ricette tradizionali e ricette innovative di pasticceria, cioccolateria e gelateria, utilizzando metodologie e tecnologie specifiche di lavorazione, lievitazione e cottura dei prodotti dolciari e valorizzandone la presentazione con modalità creative. Conosce i principi nutritivi e di conservazione degli alimenti, le principali modificazioni organolettiche e nutrizionali durante la cottura, sa partecipare alla manutenzione degli utensili e del materiale di laboratorio.

 

- OPERATORE AI SERVIZI DI RISTORAZIONE Settore SALA-BAR. L’operatore ai servizi di ristorazione del settore sala–bar, al conseguimento della qualifica, è capace di accogliere i clienti e di assisterli durante il consumo dei pasti e di eseguire, con discreta autonomia, tutte le fasi riguardanti il servizio in sala. E’ in grado di svolgere autonomamente tutte le principali attività del servizio bar. Conosce gli impianti delle strutture ristorative e della organizzazione dei vari reparti. Sa utilizzare le attrezzature di cui curerà e controllerà la pulizia, è in grado di essere responsabile dell’aspetto e delle dotazioni delle sale. Conosce i principi nutritivi e di conservazione degli alimenti ed è in grado di partecipare alla preparazione e allo svolgimento di feste, banchetti, buffet.

 

- OPERATORE AI SERVIZI DI ACCOGLIENZA TURISITCA. L'operatore ai servizi di ricevimento, al conseguimento della qualifica, nel settore ricettivo, ristorativo, eventi etc. è capace di accogliere i clienti e di assisterli durante il soggiorno secondo le istruzioni ricevute e nel rispetto delle norme vigenti. Dispone di una buona formazione culturale e di una preparazione professionale flessibile e polivalente. Possiede una valida preparazione linguistica in due lingue straniere ed ha conoscenze a riguardo delle risorse culturali e turistiche del territorio. Ha una buona conoscenza degli impianti e delle strutture ricettive e dei vari reparti. Sa espletare le mansioni relative ai servizi di ricevimento, portineria e cassa. Ha le competenze per l’uso dei sistemi informatici.

 


 

Gli studenti interni, poter sostenere l’Esame di Qualifica, devono svolgere almeno 120 ore di Alternanza Scuola Lavoro

 


 

MATERIALI PER I CONSIGLI DI CLASSE

 

Accoglienza turistica Cucina Pasticceria Sala-bar

 


 

I NUOVI PERCORSI DELL'ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE

nella sezione "Offerta Formativa e Piano degli Studi"

 


 

ESAMI DI QUALIFICA A.S. 2018-19

 


 

Normativa aggiornata:

Progetto "IPSSAR Online" by Prof. Roberto Casaccia

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.